Seleziona una pagina

REMI

Così come le canoe hanno e pagaie, le barche di Venezia hanno i remi. Lunghi dai 3 ai 4,5 metri a seconda dell’imbarcazione su cui sono usati, tagliano la superficie dell’acqua e danno al vogatore la possibilità di spingere lo scafo avanti.

Pala appena incollata di un remo da poppa

Non toccano come molti pensano il fondale, ma la loro pala (larga mediamente 16 o 17 cm) si immerge perpendicolarmente in acqua e rende possibile il gioco di leve che genera il movimento.

Ramino e Faggio sono i tipi di legname più spesso utilizzati per fare i remi, che devono essere resistenti ma flessibili allo stesso tempo.

Momento di incollaggio delle tavole di ramino

La loro forma asimmetrica li rende specifici per singola posizione di voga e, essendo pezzi unici e fatti a mano, sono come le bacchette dei maghi per i regatanti: ognuno ha il proprio, e spesso trovare il remo perfetto richiede moltissimo tempo.

Flessione del remo vogando in pupparin